Zu Inhalten springen

Best things to do in UTI Giuliana

Schloss
“The Castle of Miramare stands on the tip of the promontory of Grignano. Its position overlooking the sea, provides the possibility to enjoy a wonderful view over the Gulf of Trieste. The Castle is surrounded by a beautiful park with valuable botanical species where one can relax.”
82 Einheimische empfehlen
Kunstmuseum
“The Revoltella Museum is an important modern art gallery that originated from an institution founded in 1872 by Baron Pasquale Revoltella (1795 – 1869). Revoltella bequeathed his palace and his art collection to the city of Trieste; but in addition to the building and the objects contained within he also bestowed a conspicuous revenue to the museum. This allowed for the continuous increase of patrimony and accumulation, in a remarkably short time, of a considerable art collection. ”
40 Einheimische empfehlen
Museum
“Huge underground cave with stalactites and stalagmites, tourist center and guided tours.”
29 Einheimische empfehlen
Rest Area
“IT: Il Castello di Duino, di proprietà dei Principi della Torre e Tasso, è stato costruito nel 1300 sulle rovine di un avamposto romano. Dalla sua posizione domina il Golfo di Trieste. EN: The Castle of Duino, owned by the Princes of Torre and Tasso, was built in 1300 on the ruins of a Roman outpost. From its position dominates the Gulf of Trieste. DE: Das Schloss von Duino, im Besitz der Fürsten von Torre und Tasso, wurde im Jahr 1300 auf den Ruinen eines römischen Außenpostens erbaut. Von seiner Lage aus dominiert der Golf von Triest.”
14 Einheimische empfehlen
Museum
“http://www.castellodisangiustotrieste.it/ Sulla sommità del colle che domina Trieste si erge il Castello, che della città può essere considerato il simbolo. La storia di questo sito è lunga quanto quella della città: infatti dalla fine dell’età del Bronzo fino a tutta l’età del Ferro (1000 a. C.) un castelliere, l’abitato fortificato tipico della preistoria dell’arco altoadriatico, occupava la cima di questo colle, che è il più alto sulla riva del mare, strategicamente fondamentale per un controllo totale del territorio circostante. Da questo castelliere, nel corso della prima metà del primo millennio a. C., si sviluppa un centro abitato, il cui nome – Tergeste – è composto da Terg, radice indoeuropea che significa “mercato”, e dal suffisso veneto este, cioè “città”. Nella prima metà del II secolo a.C. i Romani si impadroniscono della città e collocano il centro del loro accampamento sulla cima del colle, fondando attorno la colonia militare, nello spicchio di terra che dal colle digrada verso il mare. Con il tempo in questa zona sorgono gli edifici più importanti della città romana: il tempio dedicato alla triade capitolina (da questo il colle si chiamerà infatti “Capitolino”), con i monumentali Propilei (metà del I sec. d.C.) i cui resti sono visibili sotto il campanile della cattedrale di San Giusto; la Basilica Civile, databile al 133 d.C., enorme, bi-absidata, sede del consiglio del municipium, tribunale e luogo di riunione e, accanto ad essa, la piazza del foro. I resti della basilica e la platea del Foro sono stati rimessi in luce in seguito a scavi negli anni ’30 e possono essere ammirati tuttora ai piedi del Castello. On the top of hill overlooking Trieste stands the castle, which the city can be considered the symbol. The history of this site is as long as that of the city: in fact, from the bronze age until all the Iron Age (1000 to. C.) a castle, the typical fortified village of prehistoric arch altoadriatico, He occupied the top of this hill, which is the highest on the seashore, strategically crucial to a total control of the surrounding territory. From this castelliere, during the first half of the first millennium. C., develops a town, whose name - Tergeste - consists Terg, Indo-European root meaning "market", and the Veneto suffix Este, meaning "city." In the first half of the second century BC the Romans take over the city and place the center of their camp on top of the hill, and founded around the military camp, the sliver of land that slopes down the hill towards the sea. With the weather in this area are located the most important buildings of the Roman city: the temple dedicated to the Capitoline Triad (this is in fact the hill called "Capitol"), with the monumental Propylaea (half of the first century AD.), Whose remains are visible beneath the bell tower of the cathedral of San Giusto; the Civil Basilica, dating back to 133 A.D., huge, two-apse, headquarters of the Council of the municipium, court and place of the meeting and, next to it, the square hole. The remains of the basilica and the audience of the Forum have been brought to light as a result of excavations in the 30s and can still be seen at the foot of the Castle.”
23 Einheimische empfehlen
Museum
“Former rice-growing area used by the Nazis as a concentration camp, today home to a modern memorial museum. ”
17 Einheimische empfehlen
Museum
“Elegant 19th century museum villa, with paintings, furniture and collections of drawings.”
8 Einheimische empfehlen
Museum
“qui possiamo visitare il dinosauro Antonio con tanti altri esemplari di animali e più di due milioni di reperti di botanica, zoologia, mineralogia, geologia e paleontologia. ”
2 Einheimische empfehlen
History Museum
“Museum with neoclassical temple and works of art of ancient Rome, medieval and more modern era.”
5 Einheimische empfehlen
Museum
“Linea nr. 18 Trieste Trasporti http://www.triestetrasporti.it/orari-e-percorsi/linee-e-orari/linea-18/”
3 Einheimische empfehlen
Museum
“Interessante museo, poco conosciuto ma ricco e ben disposto. consigliato a chi vuole capire a fondo la città”
6 Einheimische empfehlen
Museum
“Centro Espositivo d'Arte Moderna e Contemporanea, nell'ex-Pescheria Centrale. chiamata Santa Maria del Guato (pesce che vive tra gli scogli) per la tipica torre che assomiglia ad un campanile.”
4 Einheimische empfehlen
Museum
“MUSEO FERROVIARIO CAMPO MARZIO Per molti il treno è un mezzo di trasporto più o meno comodo. Per alcuni il treno è anche altro. Un “altro” difficile da definire. Non certo nostalgia dei tempi che furono, ma ammirazione per locomotive a vapore, locomotori elettrici, elettrotreni, littorine diesel, vagoni rigorosamente di color isabella (tonalità tra il giallo e il marrone), vagoni passeggeri e vagoni letto che hanno fatto la storia dei trasporti in Italia in tutto il ‘900. Colossi di ferro con un’anina … ma qui è giusto fermarsi chè questa passione – come dice Dante in un verso della Vita Nova – intender no la può chi no la prova. ”
7 Einheimische empfehlen
Internet Cafe
$
“Musica dal vivo, eventi letterari, selezioni di vino e caffè per tutti i gusti di chi vuole passare una serata kulturalchic”
8 Einheimische empfehlen
Museum
“L 'acquario marino di Trieste nasce a Trieste nel 1933 in un lato dell'edificio della ex pescheria Centrale. L'acquario dispone di 25 vasche, che ricostruiscono diversi ambienti marini, nelle quali ospita specie prevalentemente adriatiche. ”
3 Einheimische empfehlen
Military Base
“Klein-Berlin ist eine Tunnelanlage, die im Zweiten Weltkrieg von der deutschen Armee erbaut wurde.Der als Klein-Berlin bezeichnete Luftschutzkeller, der heute zugänglich ist, besteht aus einem öffentlichen Luftschutztunnel für die Zivilbevölkerung und einem deutschen militärischen Luftschutzkeller, und zwar einem Haupttunnel und seitlichen Abzweigungen. ”
8 Einheimische empfehlen