Zu Inhalten springen

Best things to do in Metropolitan City of Genoa

Museum
“The Naval Museum of Pegli describes Genoa, a major maritime power during the centuries, from the beginning until today.”
1Empfehlungen vor Ort
Museum
“L'origine del Museo risale al 5 maggio del 1915, lo stesso giorno che D'Annunzio dallo scoglio di Quarto arringava la folla con un appassionato discorso. Già esisteva nella casa natale di Mazzini il "Sacrario", con cimeli e documenti relativi al grande esule; il nuovo Museo, dedicato all'età risorgimentale da Balilla a Roma capitale trovòspazio all'ultimo piano di Palazzo Bianco in via Garibaldi. Allora Palazzo Bianco rappresentava il Museo della città; oltre alla quadreria vi erano reperti archeologici, tardo romani e medievali, una sala colombiana, trasformata poi in sala navale e una sala d'armi. L'età risorgimentale completava così l'ampio panorama storico-artistico della città di Genova. Il curatore Achille Neri compilò un catalogo in due volumi unendo alle opere esposte anche le raccolte bibliografiche e archivistiche relative al Risorgimento, conservate nei depositi di Palazzo Rosso. Nel 1934 il Museo fu trasferito in via Lomellini e divenne con l'archivio e la biblioteca una delle componenti del complesso dell'Istituto Mazziniano. Oggi la parte espositiva si snoda su nove sale con uno sviluppo lineare alle pareti di 292 metri ed un percorso che, grazie alle strutture poste al centro delle sale, supera i 700 metri lineari. La tipologia dei documenti esposti è molto varia. In totale si presentano 928 unità, tra dipinti, stampe, manifesti, bandiere, fazzoletti, armi, uniformi e cimeli di varia natura. Il percorso museale segue un itinerario cronologico, diviso per "capitoli", dall'età di Balilla a Roma capitale. Da questo criterio si staccano due sezioni; una è dedicata all'uniformologia, alla militaria e all'oggettistica storica in generale; la seconda, significativamente coincidente negli spazi allo storico Sacrario mazziniano, vuole essere il centro vitale del Museo: ? dedicata alla figura e all'opera di Giuseppe Mazzini, che del Risorgimento italiano rappresentò gli ideali più elevati.”
2Empfehlungen vor Ort
Museum
“Costruito nel 1180 fu il luogo dove trovavano albergo i cavalieri al ritorno dalle crociate. Oggi è un museo di storia dedicato alle migrazioni. Un simbolo per la città, "perchè nessuno si senta straniero a Genova".”
1Empfehlungen vor Ort
Museum
1Empfehlungen vor Ort
Museum
“The Ligurian Archeological Museum of Pegli collects the oldest evidence of the earliest prehistoric people who settled in Italy. The skeleton of an early hominid discovered is exhibited in the Museum.”
1Empfehlungen vor Ort
Museum
“Museo Diocesano di Arte Sacra Piazza Nostra Signora dell'Orto, 5, Chiavari Genova, Italia Tel.+39 0185 590530, +39 0185 324173, +39 0185 59051 Diocesan Museum of Sacred Art Piazza Nostra Signora dell'Orto, 5, Chiavari Genoa, Italy Tel. + 39 0185 590530, +39 0185 324173, +39 0185 59051”
2Empfehlungen vor Ort
Kunstmuseum
1Empfehlungen vor Ort
History Museum
“Wolfsoniana: Centred around decorative and propaganda art of the 1880-1945 period, from Art Nouveau to Décò, from the 20th Century to Rationalism. ”
1Empfehlungen vor Ort