Zu Inhalten springen

La casa dell’ecoturista.

SuperhostSan Cassiano, Apulien, Italien
Ganzes Haus · Gastgeber: Abitare I Paduli
2 Gäste1 Schlafzimmer1 Bett1 Badezimmer
Gesamte Unterkunft
Haus nur für dich allein.
Blitzsauber
10 der letzten Gäste haben angegeben, dass diese Unterkunft blitzsauber war.
Abitare I Paduli ist ein Superhost
Superhosts sind erfahrene, sehr gut bewertete Gastgeber, die alles geben, um ihren Gästen großartige Aufenthalte zu ermöglichen.
Tolle Check-in-Erfahrung
100 % der letzten Gäste haben den Check-in-Vorgang mit 5 Sternen bewertet.
Tra gli alberi dell’uliveto pubblico del Parco, la casa dell’ecoturista è nata dal recupero di un vecchio riparo agricolo, che in dialetto leccese si chiama “caseddha”. Oggi è una piccola abitazione ecologica e autosufficiente, che rispetta la natura e usa energie alternative. È alimentata da un generatore micro-eolico e da moduli “ibridi” termico e fotovoltaico e unisce servizi e comodità, in un’esperienza turistica rispettosa delle risorse che la Terra concede.

Die Unterkunft
L'Uliveto Pubblico (contrata Le Rene) è un piccolo uliveto nel comune di San Cassiano. In questo posto si sperimenta la "multifunzionalità" agricola del progetto Abitare i Paduli. Trenta alberi riconvertiti all'agricoltura sostenibile sono da cornice alla casa dell' "ecoturista" recuperata con principi di bioediliza e ai "nidi d'artista", esempi di Land Art realizzati con materiale di scarto dell'agricoltura.

Weitere wichtige Hinweise
La casa dell'ecoturista fa parte della rete di ospitalità diffusa con cui il Laboratorio Urbano Abitare i Paduli sperimenta pratiche di turismo responsabile e sostenibile nel processo di costruzione dal basso del Parco Agricolo Multifunzionale dei Paduli. Il visitatore, associandosi, vive in prima persona le attività dell’associazione, in un’esperienza che lo porta al centro della vita dei luoghi, con rispetto per la comunità ospitante e le risorse del territorio. Prima di procedere alla prenotazione e al pagamento del contributo, si consiglia di contattare Abitare i Paduli aps per verificare il proprio status di socio.
Tra gli alberi dell’uliveto pubblico del Parco, la casa dell’ecoturista è nata dal recupero di un vecchio riparo agricolo, che in dialetto leccese si chiama “caseddha”. Oggi è una piccola abitazione ecologica e…

Ausstattung

Kostenloser Parkplatz auf dem Grundstück
Küche
Heizung
Kleiderbügel
Arbeitsplatz für Laptops
Grundausstattung
Erste-Hilfe-Set
Privater Eingang
Nicht verfügbar: Kohlenmonoxidmelder
Nicht verfügbar: Rauchmelder

Wähle ein Check-in-Datum aus

Gib deine Reisedaten an, um den genauen Preis zu sehen
Check-in
Datum hinzufügen
Check-out
Datum hinzufügen

4,94 von 5 Sternen aus 52 Bewertungen
4,94 (52 Bewertungen)

Sauberkeit
Genauigkeit der Angaben
Kommunikation
Standort
Check-in
Preis-Leistungs-Verhältnis

Lage

San Cassiano, Apulien, Italien

Nel lembo più ad est d'Italia, nel cuore del Salento in provincia di Lecce, il Parco Agricolo dei Paduli si estende in quelle che sono chiamate Terre di Mezzo, dalla “collina” di Giuggianello, dove le rocce affioranti costituiscono la morfologia aspra del “Paesaggio delle pietre” fino alla serra di Supersano a ovest, che incornicia l’ampia pianura dei Paduli con i suoi estesi uliveti, circondata da numerosi centri urbani.

L’area era storicamente occupata dall’antico Bosco di Belvedere, fitta foresta principalmente costituita da querce, la cui esistenza oggi è testimoniata dai pochi esemplari sfuggiti alla distruzione. Per questo motivo, talvolta si ritrovano boschetti episodici dalla vegetazione arborea (ad es. il leccio) e arbustiva (come il lentisco) della macchia mediterranea, dove trovano riparo rapaci (poiana) e altri volatili (upupa), mammiferi (volpe) e micro mammiferi (riccio), rettili (biacco) e anfibi (raganella).

Oggi il Parco dei Paduli è un grande bosco di ulivi, costituito da piccoli appezzamenti divisi da muretti a secco, tra numerosi canali artificiali che attraversano le aree umide e sfociano in vore e doline. Nel paesaggio si incontrano dolmen e menhir, masserie, casini di caccia, piccoli e numerosi ripari (pajari), oltre a ritrovamenti di siti preistorici o di origine bizantina e medievale.

Il Parco Agricolo dei Paduli non è un “parco istituito” ma un’idea nata dal basso che ha portato ad un lungo processo di partecipazione tra i comuni che lo circondano: San Cassiano, Botrugno, Nociglia, Surano, Sanarica, Supersano, Giuggianello, Scorrano, Maglie, e Muro Leccese. Incrocia l’agricoltura sostenibile a turismo responsabile, creatività e innovazione sociale. Qui, la multifunzionalità in agricoltura diventa lo strumento che accresce la consapevolezza del valore paesaggistico nelle comunità.
Nel lembo più ad est d'Italia, nel cuore del Salento in provincia di Lecce, il Parco Agricolo dei Paduli si estende in quelle che sono chiamate Terre di Mezzo, dalla “collina” di Giuggianello, dove le rocce af…

Gastgeber: Abitare I Paduli

Mitglied seit August 2014
  • 84 Bewertungen
  • Verifiziert
  • Superhost
Abitare I Paduli ist ein Superhost
Superhosts sind erfahrene, herausragend bewertete Gastgeber, die ihren Gästen großartige Aufenthalte bieten.
  • Sprachen: English, Italiano
  • Antwortrate: 100%
  • Antwortzeit: innerhalb einiger Stunden
Um deine Zahlung zu schützen, solltest du niemals außerhalb der Airbnb-Website oder -App kommunizieren oder Geld überweisen.

Was du wissen solltest

Hausregeln
Check-in: 14:00 Uhr – 21:00 Uhr
Check-out: 10:00 Uhr

Entdecke weitere Optionen in und um San Cassiano

Weitere Unterkünfte in San Cassiano: